Vuoi guardare il video di “Inaugurazione Ponte Genova Rai”?

“Inaugurazione Ponte Genova Rai” (VIDEO)

da raiplay.it

“Inaugurazione Ponte Genova Rai” è una cerimonia sobria, come richiesto dai familiari delle 43 vittime del Morandi. Un viadotto, poi, realizzato in meno di due anni da 1200 operai, pronti a lavorare senza sosta. Anche, inoltre, durante il lockdown. Comunque, è una cerimonia sobria, come richiesto dai familiari delle 43 vittime del Morandi. Un viadotto, poi, realizzato in meno di due anni da 1200 operai, pronti a lavorare senza sosta. Anche, inoltre, durante il lockdown. Tuttavia, è una cerimonia sobria, come richiesto dai familiari delle 43 vittime del Morandi.

Un viadotto, poi, realizzato in meno di due anni da 1200 operai, pronti a lavorare senza sosta. Anche, inoltre, durante il lockdown. Perciò, è una cerimonia sobria, come richiesto dai familiari delle 43 vittime del Morandi. Un viadotto, poi, realizzato in meno di due anni da 1200 operai, pronti a lavorare senza sosta. Anche, inoltre, durante il lockdown. Nondimeno, è una cerimonia sobria, come richiesto dai familiari delle 43 vittime del Morandi. Un viadotto, poi, realizzato in pochi mesi.

“Inaugurazione Ponte Genova Rai” è una cerimonia sobria, come richiesto dai familiari delle 43 vittime del Morandi. Un viadotto, poi, realizzato in meno di due anni da 1200 operai, pronti a lavorare senza sosta. Anche, inoltre, durante il lockdown. Comunque, è una cerimonia sobria, come richiesto dai familiari delle 43 vittime del Morandi. Un viadotto, poi, realizzato in meno di due anni da 1200 operai, pronti a lavorare senza sosta. Anche, inoltre, durante il lockdown. Tuttavia, è una cerimonia sobria, come richiesto dai familiari delle 43 vittime del Morandi.

Un viadotto, poi, realizzato in meno di due anni da 1200 operai, pronti a lavorare senza sosta. Anche, inoltre, durante il lockdown. Perciò, è una cerimonia sobria, come richiesto dai familiari delle 43 vittime del Morandi. Un viadotto, poi, realizzato in meno di due anni da 1200 operai, pronti a lavorare senza sosta. Anche, inoltre, durante il lockdown. Nondimeno, è una cerimonia sobria, come richiesto dai familiari delle 43 vittime del Morandi. Un viadotto, poi, realizzato in pochi mesi.

“INAUGURAZIONE PONTE GENOVA” GUARDA IL VIDEO

“RAI 1 STREAMING DIRETTA” GUARDA IL VIDEO