19 Ottobre 2023

Tonali e il caso scommesse: un patteggiamento imminente nessun debito e un probabile anno di stop in vista

Tonali e il caso scommesse: un patteggiamento imminente nessun debito e un probabile anno di stop in vista

Tonali e il caso scommesse: un patteggiamento imminente nessun debito e un probabile anno di stop in vista

da gazzetta.it

Il giovane talento del calcio italiano, Sandro Tonali, sembra essere vicino ad un accordo con la Procura federale in merito al suo coinvolgimento nel caso delle scommesse sportive illegali. Questo accordo potrebbe concretizzarsi prima della partita di Champions League tra il Newcastle e il Borussia Dortmund. L’obiettivo è quello di evitare imbarazzi sia per il giocatore che per la squadra.

Il certificato di ludopatia presentato da Tonali alla Procura federale sembra confermare la sua confessione senza omissioni. Durante gli interrogatori, il calciatore ha ammesso di aver scommesso sul calcio, inclusi Milan e Brescia, durante il periodo in cui era sotto contratto con il club biancazzurro. Tuttavia, sembra che le sue scommesse non abbiano influito sui risultati delle partite. Evitando così ulteriori implicazioni giuridiche e sanzioni sportive più gravi.

Nonostante le scommesse, sembra che Tonali non abbia accumulato debiti legati al gioco d’azzardo, contrariamente a quanto suggerito da alcune voci circolate. La sua testimonianza sembra essere credibile, ed è sostenuta anche da quanto confessato da Nicolò Fagioli, che ha affermato che fu Tonali a suggerirgli di scommettere. Tuttavia, Fagioli sostiene che Tonali abbia debiti legati al gioco d’azzardo, ma quest’ultimo ha negato tali accuse, parlando ‘solo’ di un’attrazione compulsiva per il gioco.

Il calciatore ha dichiarato che la sua ludopatia è conclamata, come dimostra anche la certificazione medica presentata durante l’interrogatorio con il procuratore della FIGC, Giuseppe Chinè. È probabile che il patteggiamento includa anche l’accettazione di un percorso terapeutico per affrontare il problema del gioco d’azzardo.

Durante gli interrogatori, Tonali non ha coinvolto altri giocatori o tesserati nella vicenda. Tuttavia, Nicolò Zaniolo risulta essere iscritto al registro degli indagati a Torino. Allo stesso modo, non ha menzionato i tre calciatori citati da Fabrizio Corona in un’intervista a “Striscia La Notizia”, anzi è stato smentito il loro coinvolgimento dalla stessa procura.

Nonostante la situazione sembri essere in fase di risoluzione, la storia potrebbe non essere conclusa. Alcune indagini potrebbero coinvolgere altre procure, e il quadro giuridico potrebbe evolversi ulteriormente. In ogni caso, Tonali sembra essere sulla strada per un accordo con la Procura federale e una sospensione sportiva di un anno o poco più.

NICOLO’ FAGIOLI RIVELA DETTAGLI SCIOCCANTI SULLE SCOMMESSE E I DEBITI NEL CALCIO

22 Febbraio 2024

“Maze Runner – Il Labirinto” film streaming ITA (aggiornato al 22 febbraio 2024)

“Maze Runner – Il Labirinto” film streaming ITA (aggiornato al 22 febbraio 2024…
21 Febbraio 2024

“Canale 5” streaming (aggiornato al 21 febbraio 2024)

“Canale 5” streaming (aggiornato al 21 febbraio 2024) “Canale 5” streamin…
22 Febbraio 2024

Paolo Fox oroscopo 23 febbraio 2024

Paolo Fox oroscopo 23 febbraio 2024: Ariete, Toro e Gemelli Paolo Fox oroscopo 23 febbraio 2024 d…
14 Dicembre 2023

“Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l’amico misteriosamente scomparso in Sud America?” di Antonio Manzini leggi la recensione

“Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l’amico misteriosamente scomparso in Sud Ameri…
21 Febbraio 2024

‘In campo con Flavio’ Monza-Milan 4-2: derby che si tinge di biancorosso

‘In campo con Flavio’ Monza-Milan 4-2: derby che si tinge di biancorosso ‘In ca…
22 Febbraio 2024

“Storie italiane” Rai 1 diretta puntata di oggi 23 febbraio 2024 (VIDEO)

Vuoi guardare il video di “Storie italiane” Rai 1 diretta puntata di oggi 23 febbraio…

Copyright © 2012 - 2022 FB Comunicazione di Francesco Girolamo Balzano Testata Giornalistica registrata presso Tribunale di Roma n.263/2012

Partita Iva: 11915641002 | Privacy Policy

Sito web realizzato da

Musa Studio | Web e Comunicazione

VPS