Vuoi leggere la recensione di “Due Figlie e altri animali feroci” di Leo Ortolani? “Due Figlie e altri animali feroci” di Leo Ortolani leggi la recensione

“Due Figlie e altri animali feroci” di Leo Ortolani leggi la recensione

Titolo: Due Figlie e altri animali feroci
Autore: Leo Ortolani
Genere: graphic novel
Editore: Bao Publishing
Pagine: 192
Prezzo: Euro 18
Prezzo E-book: 8,99

Trama: Nel 2010 Leo Ortolani e la moglie Caterina hanno adottato due bambine colombiane. Com’è stato il processo di adozione internazionale? E ritrovarsi padre da un giorno all’altro? Quindi con ironia e delicatezza, da par suo, Leo racconta quasi in diretta ciò che gli è successo, tramite una ventina di lettere ad amici e parenti, che qualche anno fa sono diventate un libro con alcune illustrazioni a corredo.

“Due Figlie e altri animali feroci” è un libro di Leo Ortolani pubblicato nel 2011 per Sperling & Kupfer. Nel 2019 la Bao Publishing ha deciso di ripubblicarlo in una nuova veste grafica, con alcuni fumetti in aggiunta, per rendere ancora più piacevole la lettura.

Questo libro non è una vera graphic novel, ma un diario epistolare dell’autore, che ha ripreso le varie mail che a suo tempo aveva inviato ad amici e parenti dalla Colombia. Il lettore segue sin dall’inizio tutto l’iter lungo e logorante della coppia per poter adottare due bambine.

Ogni singolo racconto è scritto con l’umorismo tipico di Ortolani, che cerca sempre di alleggerire anche le situazioni più pesanti. Infatti quello che si nota sin da subito è che Ortolani non vuole raccontare una favola, ma riportare tutto quello che è accaduto e che accade alle coppie che affrontano il percorso dell’adozione. La difficoltà, la stanchezza e il senso di impotenza che attanaglia la coppia.

Veramente divertenti i racconti delle due bambine, ed esilaranti le loro descrizioni. Infatti, è impossibile non innamorarsi di Johanna e Lucy Maria, anche grazie ai fumetti che riassumono quello che accade nei racconti. E veder disegnate queste bimbette mette tanta allegria.

Leo Ortolani in questo suo libro affronta tematiche molto serie. E, infatti, fa sentire meno sole tutte le coppie che stanno affrontando tutte le difficoltà e la burocrazia che farebbe perdere la pazienza anche alla persona più calma al mondo.

“Due Figlie e altri animali feroci”, quindi, è una lettura molto piacevole, Leo Ortolani sa affrontare temi molto sentiti con una semplicità e un garbo che pochi hanno. Inoltre, le due bimbe sono veramente adorabili e al termine della lettura verrà spontaneo dire: “OTRO!”

Barbara Piergentili
(account Instagram: letture_barbariche)

“GRIDALO” DI ROBERTO SAVIANO LEGGI LA RECENSIONE