Vuoi leggere la recensione di “Arriva il diavolo” di Linda Ladd? “Arriva il diavolo” di Linda Ladd leggi la recensione

“Arriva il diavolo” di Linda Ladd leggi la recensione

Titolo: Arriva il diavolo
Autore: Linda Ladd
Genere: thriller
Editore: Nua edizioni
Pagine: 360
Prezzo: Euro 15
Prezzo E-book: 4,99

Trama: Ha a disposizione i migliori dottori del mondo, e il padre è uno degli uomini più potenti dello stato. Ma nulla è riuscito a impedire a Mikey di soccombere ai suoi demoni più oscuri: quelli dentro la sua testa. Quelli che gli hanno detto di mettere fine a tutto.

Avrebbe dovuto essere un caso di facile soluzione, soprattutto perché il compagno di Claire Morgan, il dottor Nicholas Black, ha riconosciuto in Mikey un suo ex paziente problematico. Ma poi Claire trova a casa di Mikey un altro corpo. Rannicchiato in un forno, carbonizzato fino a essere irriconoscibile, ucciso con un metodo inconcepibile.

“Arriva il diavolo” è il quarto romanzo della serie sulla detective Claire Morgan. Un personaggio molto accattivante per la sua pragmaticità e ironia, che anche in questo libro dà il meglio di sé. Chi ha già letto gli altri romanzi, sa bene a cosa è andata incontro la protagonista, ma questa volta il caso, sempre ricco di omicidi macabri, è tutto sul piano psicologico in modo inquietante.

La storia è narrata a doppia voce: quella nel presente di Claire e quella nel passato del serial killer. Quest’ultimo è completamente innamorato di sé stesso, è sì disturbato mentalmente, ma anche profondamente intelligente. I suoi racconti sono ancora più agghiaccianti perché raccontati con una freddezza e semplicità disarmante.

La Ladd ha una scrittura molto semplice, ma coinvolgente, il lettore rimane incollato alle pagine perché viene totalmente travolto dalla storia. Rispetto ai romanzi precedenti, qui la vicenda è più lineare e chi è dotato di un buon intuito potrebbe capire chi è il serial killer prima del tempo.

Ma quello che colpisce è come la scrittrice riesca a raccontare in modo lucido e credibile una psicologia così complessa come quella del serial killer. Ogni volta che parla il lettore avverte l’angoscia e la sua pericolosità, perché è un personaggio fuori dal comune.

“Arriva il diavolo” è veramente un ottimo thriller psicologico che tine il lettore con il fiato sospeso e con la curiosità di sapere come ne uscirà la protagonista. Gli amanti del genere non rimarranno delusi.

Barbara Piergentili
(account Instagram: letture_barbariche)

“IL VIAGGIO DI HALLA” DI NAOMI MITCHINSON LEGGI LA RECENSIONE