“Thor Love and Thunder” scheda e recensioni del film

“Thor Love and Thunder” scheda e recensioni del film

Distribuzione: Walt Disney

Genere: Azione, avventura, fantasy
Anno: 2022
Regia: Taika Waititi
Cast: Chris Hemsworth, Natalie Portman, Christian Bale, Tessa Thompson, Chris Pratt, Karen Gillan, Pom Klementieff, Bradley Cooper, Vin Diesel, Taika Waititi, Dave Bautista, Sean Gunn, Russell Crowe, Sam Neill, Matt Damon, Melissa McCarthy, Luke Hemsworth, Jaimie Alexander, Akosia Sabet, Chayla Korewha
Paese: USA
Durata: 125 minuti
Voto (media ponderata): 3.6 (su 5)

La trama

Thor intraprende un cammino alla ricerca della pace interiore. Ma il suo riposo è interrotto da un killer galattico conosciuto come Gorr “il macellatore di dei”, che vuole sterminare tutte le divinità. Per combattere la minaccia, Thor si affida all’aiuto di Valchiria, Korg e dell’ex fidanzata Jane Foster. Che, con stupore di Thor, brandisce inspiegabilmente Mjolnir e mostra di avere dei poteri simili ai suoi. Insieme, intraprendono una sconvolgente avventura cosmica. Per scoprire il mistero che si nasconde dietro la vendetta di Gorr. E fermarlo prima che sia troppo tardi.

“Thor Love and Thunder” scheda e recensioni del film di ComingSoon.it

Il quarto cinecomic dedicato al dio scandinavo e secondo diretto da Taika Waititi. Porta avanti con brio il consueto mix di dramma, azione e commedia, affrontando stavolta temi e sentimenti umani un po’ più seri. In due ore succedono forse fin troppe cose ma lo spettacolo è assicurato. La macchina è rodata benissimo e per i fan sono in serbo molte sorprese che ovviamente non riveliamo.

Recensione di Daniela CatelliVoto: 3.5 (su 5) – Leggi la recensione completa

“Thor Love and Thunder” – La recensione del film di MyMovies.it

Dopo il successo di pubblico e critica di “Thor: Ragnarok”, Taika Waititi riprende e affina la propria ricetta. Per un film altrettanto comico e super-pop, ma con più cuore. Grazie a due figure tragiche come Gorr e Jane Foster.

Recensione di Andrea Fornasiero. Voto: 3.5 (su 5)Leggi la recensione completa

La recensione di MoviePlayer.it

Il nuovo film sul dio del tuono segue la falsariga di Ragnarok in quanto a impostazione. Ma fa un passo ulteriore nell’approccio personale di Taika Waititi. Aggiungendo cuore ed eliminando una certa freddezza di fondo presente nel film precedente. Si ride e ci si emoziona, sullo sfondo di immagini pop, colorate e dal grande impatto visivo. Ottimo Gorr, il villain di Christian Bale, emozionante la Jane di Natalie Portman. Che contribuiscono a colorare anche con la loro anima il lavoro anarchico, sopra le righe ma sincero di Waititi.

Recensione di Antonio Cuomo Voto: 4 (su 5) –  Leggi la recensione completa

“ELVIS” SCHEDA E RECENSIONE DEL FILM