Vuoi leggere la recensione di “Rosso Violento” di Laura Costantini e Loredana Falcone? “Rosso Violento” di Laura Costantini e Loredana Falcone leggi la recensione

“Rosso Violento” di Laura Costantini e Loredana Falcone leggi la recensione

Titolo: Rosso Violento
Autore: Laura Costantini e Loredana Falcone
Genere: thriller
Editore: Pubblicazione indipendente
Pagine: 258
Prezzo: Euro 8,32
Prezzo E-book: 0,99

Trama: Un rossetto dalla tonalità intensa, pregiato, di marca. In una ventosa e indifferente Chicago, nessuno riesce a spiegarsi cosa ci faccia un rossetto così sulle labbra ormai mute di una serie di cadaveri. Cadaveri di uomini sottoposti ad atroci sevizie. Uomini che alla morte si sono consegnati perché sottomessi dalla promessa di una bocca tinta di rosso. Un rosso violento

“Rosso violento” è il primo libro di una trilogia, scritto a quattro mani da Laura Costantini e Loredana Falcone. E’ un thriller moderno, ambientato a Chicago, dove la polizia deve catturare uno spietato serial killer. Le due scrittici ci prendono per mano e ci portano dentro al distretto delle forze dell’ordine. Tutto è molto diretto, scarno, e qui la vita scorre annoiata tra un caso e l’altro.

I personaggi sono ben caratterizzati e non mancano i colpi di scena. La vicenda raccontata è molto cruda, non viene nascosto nulla. Il lettore è talmente coinvolto che vuole assolutamente scoprire il colpevole.

E, a tal proposito, c’è da dire che per un lettore esperto di thriller è fin troppo facile scoprire l’assassino. Ma le scrittrici riescono a inserirlo in un contesto molto torbido e ben costruito, tanto che ci si può passar sopra. Questo proprio perchè il ritmo della storia è serrato ed è quasi impossibile annoiarsi nel corso della lettura.

“Rosso Violento” è un thriller molto piacevole, che non annoia e la conclusione di questo caso lascia aperte tante porte. Noi lettori siamo incuriositi di sapere cosa accadrà in futuro ai vari personaggi. Per chi si impressiona facilmente potrebbe essere una lettura un po’ ostica. Ma, se si riesce a metabolizzarlo bene, risulterà una piacevole lettura, piena di colpi di scena spiazzanti.


Barbara Piergentili
(account Instagram: letture_barbariche)



“LA FINE DEL GIORNO” DI BILL CLEGG LEGGI LA RECENSIONE