Pogba alla Juve per soldi più uno o due giocatori ecco chi sono

Pogba alla Juve per soldi più uno o due giocatori ecco chi sono

da tuttosport.com

E dunque, la parola d’ordine del mercato che verrà – in base all’analisi della situazione attuale da parte degli addetti ai lavori – sarà “scambi”. Del resto dare una valutazione ai cartellini dei giocatori potrebbe risultare tutt’altro che semplice e peraltro, per i vari direttori sportivi e generali, anche frustrante. Ripensando a quanto erano stati pagati certi campioni e a quanto sarebbero invece rivenduti. Anche in termini di messa a bilancio l’effetto di cedere (a scopo esemplificativo: un Icardi o un Dybala a 50-60 milioni, magari anche meno) sarebbe disarmante. Ben più razionale e indolore, e soprattutto logico, sarebbe procedere con strategie di scambi, appunto. Studiando incastri da win-win, in cui tutte le parti in causa hanno di che guadagnarci.

In casa Juventus, nel caso, la lista degli obiettivi potrebbe non cambiare di molto rispetto a quanto trapelato sino ad ora, con alcuni campioni ancora nel mirino. Del resto i bianconeri cercano innanzitutto un nuovo numero 9 che si integri alla perfezione con Ronaldo. Garantendo buon presidio nell’area di rigore avversaria ed un certo numero di gol personali. Cercano un centrocampista alla… Pogba (meglio ancora se Pogba stesso medesimo). E, in generale, elementi in grado di alzare ulteriormente il tasso qualitativo della rosa, magari diminuendone l’età media. Tutto questo, appunto, resterebbe invariato.

Pogba con Icardi: scambio e affare stellare

Pogba con Icardi: scambio e affare stellare

da calciomercato.it

Il coronavirus potrebbe stravolgere gli scenari sulle prossime finestre di mercato. Meno affari cash e più scambi tra le varie squadre per far fronte all’emergenza sanitaria, che sta affliggendo tutta la comunità mondiale. Politica che non risparmierebbe neanche la Juventus, che potrebbe essere costretta a sacriricare qualche big della rosa di Sarri. Per arrivare a nuovi top player sul calciomercato. Pogba e Icardi sono i due obiettivi sensibili nella lista del CFO Paratici. Il ds studia la strategia più appropriata per arrivare alle due stelle di Manchester United e PSG. I francesi devono ancora sciogliere le riserve sul riscatto dall’Inter (fissato a 70 milioni di euro) del centravanti argentino.

Mentre il francese ha manifestato a più riprese l’intenzione di cambiare aria e lasciare l’Old Trafford. La Juventus – scrive ‘Tuttosport’ – per cercare il via libera per Pogba e Icardi potrebbe giocarsi le carte Pjanic e Dybala: il bosniaco fa gola sia al PSG che allo United, mentre il numero dieci resta nei desideri soprattutto del Dt dei parigini Leonardo. In questo contesto più plausibile la cessione di Pjanic, non più indispensabile nello scacchiere di Sarri. Mentre per la ‘Joya’ attualmente è più probabile l’ipotesi rinnovo con la conferma al fianco di Cristiano Ronaldo.

“Presidente vuoi conoscerlo” ecco come nasce il Gattuso allenatore