“No Time To Die” scheda e recensioni del film

“No Time To Die” scheda e recensioni del film

Distribuzione: Universal Pictures

Genere: Azione, avventura, thriller
Anno: 2021
Regia: Cary Fukunaga
Cast: Daniel Craig, Ralph Fiennes, Rami Malek, Léa Seydoux, Naomie Harris
Paese: USA, Gran Bretagna
Durata: 163 minuti
Voto (media ponderata): ♥♥♥1/2 (su 5)

La trama

Racconta di come l’agente 007 James Bond, ormai ritirato dal servizio dopo la cattura di Franz Oberhauser, viva un’esistenza tranquilla in Giamaica. Lontano dalle avventure e dai pericoli che hanno contornato la sua carriera da spia. Questa sua serenità e pace dei sensi, però, dura davvero poco. Perché viene disturbata improvvisamente dalla comparsa di Felix Leither, un vecchio amico di James che lavorava insieme a lui per la CIA. L’uomo si è messo in contatto con Bond per un motivo ben preciso. Ovvero chiedergli aiuto per una missione: liberare uno scienziato rapito, Waldo Obruchev.

La recensione di ComingSoon.it

Dopo questo No Time to Die, dopo questo finale imprevisto, sconvolgente, perfino commovente, che ha fatto e farà la storia di questa saga, nessuno guarderà più a James Bond con gli stessi occhi. Un Bond, quest’ultimo di Daniel Craig, sofferente e furioso, dolente e battutaro, capace di alternare – anzi: tenere assieme – armi letali e teneri pupazzi, soliti martini e insospettabili languori. A chi verrà dopo, donna o meno, c’è da fare gli auguri. Perché l’eredità che si caricherà sulle spalle sarà pesante, il nome (o cognome) ingombrante. Craig e compagnia lo sanno, e sembra quasi di vedere un sorriso sarcastico sulle loro labbra. “Avete voluto cambiare? Ribaltare Bond? Ora sono affari vostri”.

Recensione di Federico GironiVoto: 3.5 (su 5) – Leggi la recensione completa

“No Time To Die” scheda e recensioni del film – La recensione di MyMovies.it

La ricreazione è finita. Parola di James Bond. ” È finita, non mi rivedrai mai più “, la replica di Bond a Madelaine prende tutto il suo senso pronunciata da Daniel Craig, il più romantico degli 007 e l’ultimo eroe ‘a rischio’. Il prossimo (o la prossima) sarà politicamente corretto e consensuale, a immagine della società. Educato e misurato nella sua condotta sociale. Ogni epoca ha il Bond che si merita.

Recensione di Marzia Gandolfi. Voto: 3 (su 5)Leggi la recensione completa

La recensione di MoviePlayer.it

Il film sia fedele agli stilemi della saga e al contempo attento al giorno d’oggi. Il venticinquesimo capitolo del franchise unisce sullo schermo azione, pathos, humour e introspezione. Naturalmente agitati, non mescolati.

Recensione di Max Borg Voto: 4.5 (su 5) – Leggi la recensione completa

“SPACE JAM 2” SCHEDA E RECENSIONE DEL FILM