Vuoi leggere la recensione di “Mio fratello rincorre i dinosauri” di Giacomo Mazzariol? “Mio fratello rincorre i dinosauri” di Giacomo Mazzariol leggi la recensione

“Mio fratello rincorre i dinosauri” di Giacomo Mazzariol leggi la recensione

Titolo: Mio fratello rincorre i dinosauri
Autore: Giacomo Mazzariol
Genere: Narrativa
Editore: Einaudi Stile libero extra
Pagine: 184
Prezzo: Euro 12
Prezzo e-book: Euro 7,99

Trama: Hai cinque anni, due sorelle e desidereresti tanto un fratellino per fare con lui giochi da maschio. Una sera i tuoi genitori ti annunciano che lo avrai, e che sarà speciale. Tu sei felicissimo: speciale, per te, vuol dire “supereroe”. Gli scegli pure il nome: Giovanni. Poi lui nasce, e a poco a poco capisci che sí, è diverso dagli altri, ma i superpoteri non li ha. Alla fine scopri la parola Down, e il tuo entusiasmo si trasforma in rifiuto, addirittura in vergogna. 

Con “Mio fratello rincorre i dinosauri” Giacomo Mazzariol racconta la sua storia dopo la nascita del fratello Giovanni, affetto dalla sindrome di Down. E’ un romanzo/diario in cui lo scrittore riporta in modo chiaro e schietto tutto quello che ha provato con l’arrivo in famiglia del fratellino. Sin da subito il lettore viene catapultato all’interno della famiglia Mazzariol. Una famiglia numerosa e molto legata che affronta la vita e le difficoltà sempre con il sorriso.

All’inizio Giacomo racconta del fratello come un vero supereroe e ne racconta le ‘gesta’, sempre con una delicatezza e una semplicità che accompagnerà il lettore per tutto il libro. Infatti un pregio di questo romanzo è il non puntare mai sul pietismo e non ricorre mai a racconti strappalacrime. Quando nel libro Mazzariol racconta un brutto incidente accaduto al fratello, fa capire la paura e lo spavento, senza mai indugiare e provocare la commozione forzata del lettore.

Le difficoltà di Giacomo di accettare la malattia del fratello viene ripercorsa nel libro e viene messa a confronto con il modo di vivere del piccolo Giovanni. Un vero supereroe! Bellissimo il racconto del disegno sulla guerra: la sensibilità e la semplicità disarmante del fratellino, che spiazza lo scrittore e il lettore.

“Mio fratello rincorre i dinosauri” è un bel libro che andrebbe fatto leggere ai più piccoli, li aiuterebbe sicuramente ad affrontare la diversità e le difficoltà con un occhio diverso e più umano. Un piccolo gioiellino da leggere.

Barbara Piergentili

“L’AMICA GENIALE” DI ELENA FERRANTE LEGGI LA RECENSIONE