“Maradona” scheda e recensione della serie tv Prime Video

“Maradona” scheda e recensione della serie tv Prime Video

Disponibile su: Prime Video

Genere: Drammatico
Anno: 2021
Ideatore: Alejandro Aimetta
Cast: Nazareno Casero, Juan Palomino, Nicolás Goldschmidt, Julieta Cardinali, Mercedes Morán, José María Monje, Peter Lanzani, Laura Esquivel
Paese: Argentina
Durata: 60 minuti
Episodi: 10
Voto (media ponderata): ♥♥1/2 (su 5)

La trama

La serie segue la storia della leggenda del calcio Diego Armando Maradona e parte dalla gioventù nella sua città natale di Fiorito in Argentina. Fino all’età adulta, nella squadra del Napoli e nella nazionale fino alla vittoria della Coppa del Mondo nel 1986.

“Maradona” scheda e recensione della serie tv Prime Video – La recensione di MoviePlayer.it

Siamo combattuti tra l’emozione per aver rivissuto le vicende private e le gesta del campione argentino. Ma incerti sulla capacità della serie di mantenere un equilibrio tra il racconto della storia del protagonista e l’attenzione per il contesto in cui si è mosso. Che in un paio di occasioni sembra sbilanciata per la sua funzione narrativa. A differenza di altre produzioni che hanno raccontato Diego Armando Maradona, soprattutto in ambito documentaristico, si è scelta la strada della completezza. A discapito di un punto di vista autoriale forte.

Recensione di Antonio Cuomo. Voto: 3 (su 5)Leggi la recensione completa

La recensione di Cinematographe.it

Nonostante tutti i difetti, Maradona – Sogno Benedetto resta un prodotto che vale la pena di guardare, soprattutto se si è appassionati di calcio. L’ utilizzo dei filmati storici la rende un piccolo tesoro per coloro che sono interessati a scoprire (o che hanno voglia di rivivere) il mito del giocatore argentino; la scelta di raccontare l’uomo oltre al campione, nonostante non abbia portato a risultati eccelsi, è poi sicuramente da premiare.

Recensione di Davide Ricci. Voto: 2.5 (su 5) – Leggi la recensione completa

La recensione di BadTaste.it

La storia di Maradona è abbastanza nota, è una di quelle vicende larger-than-life su cui è facile immaginare una trasposizione, ma è più difficile trovare un senso maggiore. La sintesi calcistica, umana, politica, caratteriale del personaggio qui si riduce ad un elenco di situazioni in cui Maradona è il perno centrale, ma che non trovano un senso più alto. A differenza di quanto si cercava di ottenere, tanto per fare un esempio, con Il divin codino.

Recensione di Simone Novarese. Voto: 3.5 (su 5)Leggi la recensione completa

“NARCOS MESSICO 3” SCHEDA E RECENSIONE DELLA SERIE TV NETFLIX