Live Non è la d’Urso Iva Zanicchi è un furia “Luridi bastardi”

Live Non è la d’Urso Iva Zanicchi è un furia “Luridi bastardi”

da solodonna.it

A Live non è la d’Urso, durante l’ultima puntata, va in scena lo show di Iva Zanicchi. La cantante, conduttrice, politica e ora opinionista, era ospite del programma di Barbara d’Urso . Dove, ancora una volta, al centro delle discussioni c’è stato il Coronavirus con le sue mille conseguenze (quarantena, attività sociale, videochiamate e molto altro).

L’appello da Barbara d’Urso e lo sfogo di Iva Zanicchi

Durante la puntata Licia Nunez ha nuovamente lanciato l’appello, chiedendo a tutti di restare a casa per il bene non solo di tutti noi, ma anche loro. Un modo intelligente per vincere la guerra contro il Covid-19. E così Teresanna Pugliese ha voluto dire grazie a tutti coloro che aiutano la popolazione in questo momento difficile, dalla polizia agli operatori sanitari. Mentre la grande Iva Zanicchi si è voluta sfogare, con il suo stile, attaccando i trasgressori, e lo ha fatto a modo suo. “Volevo dire tante cose ma non c’è stato modo e tempo. Non voglio fare un augurio o una raccomandazione. Io mi rivolgo direttamente a quei bastardi, luridi, schifosi che continuano a andare in giro a Genova, a Napoli, a Sestri Levante, a Milano, ovunque. Non avete dignità! Pensate ai 16.000 morti, ai medici, agli infermieri e alle case di riposo dove c’è una situazione inimmaginabile. Abbiate un po’ di coscienza. Buonanotte a tutti”.

Grande Fratello Vip: Teresanna sotto shock, distrutta dal Coronavirus

E’ stata una brutta sorpresa per Teresanna. Una di quelle che nessuno di poteva immaginare. L’ex tronista di Uomini e Donne arrivata fino alle semifinali del Grande Fratello Vip prima di uscire dalla Casa con Antonio Zequila e Licia Nunez ha raccontato a Barbara D’Urso il suo ritorno alla vita reale, in piena emergenza Coronavirus.

Teresanna Pugliese non se lo poteva assolutamente immaginare. Forse nessuno. “Io sono entrata il 17 febbraio. Ora è una realtà completamente diversa. Per quanto abbiamo potuto immaginare attraverso gli aggiornamenti che ci arrivavano in casa, per me è stato uno shock. Tu pensa che sono uscita dalla porta rossa che già tremavo dall’emozione per tutta una serie di colpi di scena”.

La cosa che ha colpito maggiormente Teresanna e chi quella sera è uscita dalla Casa con lei è stata vedere le persone con il volto coperto dalle mascherine, che indossavano i guanti. Una scena da film ma che le ha fatto comprendere a pieno la situazione nel Paese. Per Teresanna è stato un colpo, uno di quelli che non dimenticherà facilmente.

Un ricordo forte, che gli è rimasto impresso in testa: Ho aperto la porta e la prima scena, il primo contatto con l’esterno è stato un film. Buio pesto. Da lontano c’erano gli addetti ai lavori con le mascherine, copriscarpe, guanti che mi parlavano a gesti all’inizio”. Un ritorno alla realtà traumatico e lontano anni luce dalla vita precedente: “Se penso ancora a quella scena mi viene ancora la pelle d’oca. Io sono rimasta immobile che tremavo e non sapevo che fare. È stato troppo forte. Tanto che poi sono rientrata perché Alfonso aveva preparato una sorpresa per me. Ma ono sincera, in quel momento io ero totalmente sotto shock”.

PAURA AL GFVIP ANTONELLA ELIA INSEGUITA DA SOSSIO ARUTA BATTE LA TESTA