Live Asia Argento si scontra con Sandra Milo e parla di Corona

Live Asia Argento si scontra con Sandra Milo e parla di Corona

da dilei.it

Asia Argento si scontra con Sandra Milo a Live – Non è la D’Urso e parla di Fabrizio Corona. La regista è stata ospite dello show di Barbara D’Urso dove ha discusso con l’attrice riguardo il suo ruolo nelle denunce ad Harvey Weinstein. Come è noto, Asia ha accusato il produttore di averla violentata, ma il suo coraggio le è costato anche molti attacchi. Il più famoso – che si è rivelato una bufala – è quello secondo cui, dopo la violenza, la Argento avrebbe continuato a lavorare con Weinstein. In realtà non è così, ma Sandra Milo, forse non sapendolo, ha accusato l’ospite della D’Urso.

“Non capisco perché se ti ha stuprato e fatto soffrire, ci hai fatto ancora dei film insieme – ha detto Sandra Milo – […] Non accetto che una donna violentata continui a lavorare con l’uomo, capisco che possa avere un interesse come attrice a farlo. L’ho fatto anche io, ma poi non l’ho disprezzato. Se vogliamo avere gli stessi diritti degli uomini dobbiamo essere forti come loro. Non possiamo piangere quando ci fa comodo”. A quel punto Asia è scoppiata a ridere. “A’ bella, non li ho fatti! – ha tuonato -. Qualcuno le può fare un briefing? A’ Sandra, non ci ho più lavorato, me senti? Vabbè questa è partita… Sandra, non leggi i giornali? Ma lei non sente? Non sente bene? Ha problemi di udito? Il microfono funziona? Sandra, te devi sveglia’. Sto ancora qua a discutere questo dopo un anno?”.

Asia ha poi parlato del flirt con Fabrizio Corona, durato solo poche settimane e terminato con lui in lacrime su Instagram. “Mi viene da ridere perché quando l’abbiamo visto piangere perché lo avevo lasciato era sulla tazza del c***o. Non abbiamo avuto poi una relazione, l’ho visto tre volte, non lo conosco – ha ammesso -. Lui poi è stato felicissimo di aver avuto il pretesto per vendere cose ai paparazzi. Quando ho visto questo giro me ne sono andata. Io voglio anche bene a questo ragazzo, che ha dei problemi mentali – come tutti noi del resto. E’ intelligentissimo ma tormentato, non eravamo fatti per niente per stare insieme. Lui è molto furbo, ma non gliene voglio. La nostra non è stata una storia, non so niente di lui. Ho letto il suo libro e ho capito che ci sono dei problemi, me ne sono andata”.

PECHINO EXPRESS COSTANTINO DA BIANCA GUACCERO “MICCIO NON CAPIVA”