L’agente di Lukaku “Discorsi con Inter o Milan Bisogna aspettare”

L’agente di Lukaku “Discorsi con Inter o Milan Bisogna aspettare”

da sportmediaset.it

Quello di Romelu Lukaku è certamente uno dei casi più inspiegabili di questa stagione calcistica. Tornato al Chelsea a suon di milioni di euro, l’attaccante belga ha fatto parlare di sé più per i contrasti con l’allenatore Tuchel che per i gol. E da tempo si vocifera di un suo nuovo addio a Blues. Ipotesi, che il suo agente Fedeico Pastorello, ha però smentito. “Per i parametri del trasferimento, nessuno poteva aspettarsi una situazione così”.

“Non discuto le scelte tecniche, ma è ovvio che c’è stato un problema. I numeri però vanno pesati: è il miglior marcatore della squadra, con un minutaggio basso rispetto ai compagni. La situazione va valutata con attenzione, ora c’è da difendere il posto in Champions, c’è la finale di Fa Cup: Romelu è concentrato su questo, non abbiamo parlato di altro”, ha detto a la Repubblica.

Però si è parlato di Inter, ma anche di Milan: “Tanto rumore per nulla. Ha nel cuore il club e i tifosi, non l’ha mai nascosto come l’amore per l’Anderlecht dove vorrebbe chiudere la carriera. Ma non possiamo ipotizzare trattative: il Chelsea ha definito la cessione del club, non conosciamo gli interlocutori, figuriamoci se possiamo ipotizzare discorsi con Inter o Milan. Bisogna aspettare”.

E se ci fosse un nuova unione con Antonio Conte? La situazione del tecnico pugliese al Tottenham non è delle più limpide e si è parlato di Psg sia per lui, sia per “Big Rom”. “Conte è ossessionato dalla vittoria. Questo lo ha reso tra i più vincenti in circolazione, ha l’abilità di cambiare la mentalità di una squadra”.

“Ma è ovvio che in Premier non vinci solo con questo. A volte Antonio appare un allenatore difficile: ma se fossi un ds non vorrei uno che mi fa vivere bene, ma che mi fa vincere. L’ho sentito molto soddisfatto della squadra, lo segue: credo che al 60-70% resterà”, ha spiegato.

PARLA BIG ROM: “CONCENTRATO SUL CHELSEA, NESSUNO PARLI AL POSTO MIO”

Sulle ipotesi riguardanti il suo futuro è intervenuto anche il diretto interessato, con una storia su Instagram: “Non lascerò mai che qualcuno parli al posto mio – ha scritto Lukaku -. Ho tenuto la bocca chiusa e mi sono concentrato sull’aiutare la squadra, per concludere la stagione nella maniera migliore possibile. Quindi se qualcuno da fuori cerca di dire qualcosa su di me e sul club non deve farlo a nome mio”.

LEGGI L’ARTICOLO ORIGINALE

PLAYOFF SERIE C LA JUVE U23 PASSA IL TURNO STOP ZEMAN PALERMO OK