Godin Griezmann quel legame speciale che fa sognare l’Inter

Godin Griezmann quel legame speciale che fa sognare l’Inter

da gazzetta.it

Il mercato li ha divisi. Il mercato – chissà – potrebbe riunirli presto come una volta, quando erano inseparabili, sia in campo sia fuori. Antoine e Diego, storia di una amicizia nata a Madrid, consolidata nel tempo. E diventata poi più di una semplice frequentazione tra colleghi, qualcosa di molto più vicino alla parola famiglia. Griezmann e Godin, simboli di un Atletico che non c’è più, potrebbero ritrovarsi a Milano il prossimo anno. Per continuare quel progetto vincente avviato nella capitale spagnola sotto la guida di Diego Simeone, che ha vissuto il momento più intenso proprio a San Siro. In quella finale di Champions persa contro il Real ai calci di rigore. Più che un ricordo, una ferita. Che brucia ancora. E che insieme potrebbero cercare di risanare facendo una grande festa al Meazza, con colori diversi addosso.

Riunione di famiglia?

In fondo la provocazione dell’Inter all’interesse del Barcellona per Lautaro non è così campata in area. Per diversi motivi. Punto primo: se proprio bisogna cedere un gioiello, giusto che in cambio arrivi un altro gioiello. E lo scambio Ibra-Eto’o è un precedente molto dolce dalle parti di Appiano. Poi perché – al netto di uno stipendio da capogiro – Griezmann sarà un colpo da capogiro: un campione del mondo che alzerebbe di parecchio l’asticella delle ambizioni nerazzurre. Ed è probabile che la regia di questa trattativa possa essere affidata proprio all’amico Godin, padrino di Mia, la figlia di Antoine. Uno dei giocatori più colpiti dall’addio all’Atletico del Faraone. Griezmann quel giorno ha pianto in continuazione, sia mentre arrivava allo stadio sia dopo il fischio finale di una partita che passerà alla storia per quanto successo dopo. Con l’omaggio straordinario del popolo “Colchoneros” a uno dei giocatori simbolo del club.

La potenza di un post

Quelle lacrime furono il manifesto di un legame speciale, che via social la scorsa estate aveva anche fatto sognare i tifosi interisti nel giorno dell’ufficialità dell’arrivo di Godin. Quando Griezmann commentò con un criptico “loading” il post di ringraziamento di Diego verso l’accoglienza ricevuta dai suoi nuovi tifosi. E chissà se quel “loading” oggi sia davvero più attuale che mai: “caricamento in corso”. Magari di un affare che possa rivoluzionare gli scenari futuri dell’Inter.

CALCIOMERCATO JUVENTUS FUTURO RONALDO SPUNTA OFFERTA CLAMOROSA