Flavio Insinna messaggio commosso prima de L’Eredità “Mi date la forza”

Flavio Insinna messaggio commosso prima de L’Eredità “Mi date la forza”

da lanostratv.it

Nonostante la ricorrenza nel giorno della Festa dei lavoratori, Flavio Insinna non fa mancare ai telespettatori de L’Eredità il suo consueto messaggio d’apertura delle puntante in replica. Qualche giorno fa il conduttore aveva voluto leggere alcune delle tante lettere che giungono tutti i giorni alla redazione del programma da parte degli italiani nel mondo.

Ieri, invece, ha indirizzato un ringraziamento speciale a quanti scrivono numerosi dalla nazione. Si tratta di uomini e donne costretti in casa dell’emergenza. A cui la trasmissione concede qualche minuto di svago dai problemi causati dal virus e dalla conseguente impossibilità di lavorare. Insinna, da queste testimonianze d’affetto, trae a sua volta l’energia per continuare.

“Siamo un’unica, grande famiglia”

Nel videomessaggio di anteprima della puntata de L’Eredità di stasera, Flavio Insinna ha scelto di dedicare il consueto spazio serale a quanti da casa stanno ringraziando numerosi la trasmissione. Per i momenti di svago e spensieratezza che gli concede. “I vostri messaggi mi danno speranza. Mi fanno sentire che siamo davvero un’unica, grande famiglia, distante solo fisicamente.

E’ questo il concetto principale su cui batte il conduttore fin dal principio dell’iniziativa, grazie al motto “Distanti ma uniti, sempre”. A quanto pare, il pubblico ha pienamente colto il suo spirito. Giovedì, il conduttore aveva letto una bellissima poesia di Gianni Rodari. Mentre ieri lanciava un appello ai tanti italiani che scrivono ogni giorno alla redazione del programma: “Resistiamo tutti insieme. Ripeto: non perdiamo mai la speranza”.

FLAVIO INSINNA A L’EREDITA’ COME CONCORRENTE BERNARDO CHERUBINI E’ IL FRATELLO DI JOVANOTTI SCONCERTO IN STUDIO