ESCLUSIVA – “Sarri non si è ancora liberato dal Chelsea la Juventus gli ha chiesto di aspettare”

ESCLUSIVA – “Sarri non si è ancora liberato dal Chelsea la Juventus gli ha chiesto di aspettare”

Sono ore frenetiche in casa Juventus. Il toto allenatore continua ad impazzare sui social, dove ogni minuto escono fuori voci ed indiscrezioni diverse. Nei piani alti, invece, tutto tace. O meglio, regna la calma più assoluta. La dirigenza bianconera, ci informa un nostro insider, ha ormai la situazione in pugno. La strategia è chiarissima, l’obiettivo è fissato. Quando si chiuderà? Secondo la nostra fonte, al momento, è impossibile dirlo. Ciò che è certo, assicura, è che al momento una data non c’è. C’è, però, il nome sul quale la società ha deciso di puntare fortissimo.

Sarri teme di rimanere senza panchina

Quel nome, inutile quasi ribadirlo, è Pep Guardiola. Se la Juventus non ha ancora ufficializzato il nuovo allenatore, è solo perché sta pazientemente aspettando i tempi del tecnico spagnolo. Di questo, e qui sta la grande novità di giornata, è stato informato anche Maurizio Sarri. Si è già liberato dal Chelsea? No, ci informa la nostra fonte, molto vicina ai piani alti bianconeri. Perché? Per due motivi, fondamentalmente. Il primo è che l’ex Napoli non vuole correre il rischio di rimanere senza squadra. Il secondo è che è stata proprio la Juventus a chiedergli di aspettare ancora qualche giorno.

La Juventus pensa solo a Guardiola, ma occhio al terzo incomodo…

Dunque, un chiaro indizio pro Guardiola? Si, almeno in parte. Nel senso che vuol senz’altro dire Sarri non è la prima scelta della Juventus. Ma, clamorosamente, potrebbe non essere nemmeno la seconda. Su questo fronte, però, il nostro insider, dopo aver lanciato la bomba, si fa più ermetico. Allora c’è un ‘terzo incomodo’? “Su questo, al momento, non posso pronunciarmi”, ha chiosato. Poi, però, ribadisce che la dirigenza bianconera, al momento, ha occhi solo per Guardiola. Per questo la Juventus ha “licenziato tutti gli allenatori del settore giovanile e dell’Under 23. Inoltre, ha fatto piazza pulita dell’intero staff medico, anche quello del J Medical e dei preparatori atletici”, ha sottolineato il nostro insider.

ESCLUSIVA – “Sarri non si è ancora liberato dal Chelsea la Juventus gli ha chiesto di aspettare”

Secondo lui, insomma, la Juventus ha chiaramente voglia di azzerare tutto per portare la nuova mentalità targata Pep Guardiola. Un restyling totale, dunque. Per questo l’attesa è così lunga, per questo Sarri è stato messo in sala d’attesa. Il tecnico italiano, perciò, è a un bivio. Rimanere al Chelsea, oppure rischiare un salto nel vuoto. Probabilmente sceglierà la seconda ipotesi, perché, nel caso, è ancora libera la panchina del Milan. Giampaolo, infatti, non convince del tutto Maldini. L’ex Napoli è il suo preferito e, nelle ultime ore, ha intensificato i contatti per convincerlo. Ma questa è un’altra storia…

Il Calciomante