Coronavirus Enrico Mentana fa infuriare i suoi seguaci “alimenta la psicosi”

Coronavirus Enrico Mentana fa infuriare i suoi seguaci “alimenta la psicosi”

da trendit.it

Enrico Mentana, giornalista, conduttore televisivo ed editore italiano in queste ore è al centro delle polemiche generate da moltissimi utenti.  Tra cui anche numerosi fedeli seguaci. Perché? Secondo i suoi lettori, infatti, il giornale online Open (da lui fondato e diretto) starebbe alimentando la psicosi relativa al coronavirus.

I commenti che si susseguono sulla pagina Facebook del giornalista, ma anche su quella di Open, sono specchio di un’utenza stufa di tanto clamore mediatico e allarmismo. Sulla pagina di Facebook di Enrico Mentana, sotto l’ultimo post che rimanda a un articolo relativo al coronavirus si legge: “Dai titoli si capisce ormai quando è inutile leggere un articolo. Ripetitivi e senza costrutto”. “Mi raccomando, dopo scriva: Open fa un nuovo record di contatti. E che c***o, parlate solo di cronaca nera e fate terrorismo psicologico. Su notizie su cui bisognerebbe fare vero giornalismo e non ‘tutto il virus minuto per minuto’. Se continuate a parlare del Coronavirus 24 ore su 24, gli ipocondriaci intaseranno gli ospedali. I medici del Pronto Soccorso non riusciranno a curare né gli ipocondriaci né gli ammalati veri. Basta con le isterie collettive!”

Qualcuno ha anche contato gli articoli prodotti da Open da quando è scoppiato il caso coronavirus. La redazione di Enrico Mentana, infatti, avrebbe dedicato all’argomento circa 120 titoli in un arco di tempo che va dal 26 al 31 Gennaio.

Enrico Mentana, il re delle maratone fa discutere

Enrico Mentana è famoso anche e soprattutto per le sue maratone, grazie al programma Maratona Mentana. Il programma è in realtà un’edizione speciale del TG La7 presente in corrispondenza di competizioni elettorali o avvenimenti politici di particolare rilevanza.

I seguaci di Mentana hanno da sempre apprezzato la professionalità e la capacità del direttore di rispondere agli attacchi dei famosi “haters”. Ma questa volta potrebbe essere il giornalista stesso ad essere finito nel mirino dei suoi stessi ammiratori.

PAOLA BARALE E GIANNI SPERTI SVELATO IL MOTIVO DEL LORO DIVORZIO “E’ ORA DELLA VERITA'”