Calciomercato Napoli Manolas ha scelto casa Mendes media per James Rodriguez

Calciomercato Napoli Manolas ha scelto casa Mendes media per James Rodriguez

Kostas Manolas ‘vede’ Napoli ed il Napoli. Il difensore della Roma avrebbe già scelto dove vivere nel capoluogo campano. Mentre sul fronte James Rodriguez un ruolo chiave sarà quello del suo agente Jorge Mendes.

A fare il punto sul doppio binario di mercato che sta accendendo le fantasie del popolo azzurro è il ‘Corriere dello Sport’. Il quotidiano parte dal greco, spiegando come Posillipo sarebbe la meta stabilita per insediarsi all’ombra del Vesuvio.

L’accordo su base quinquennale da oltre 4 milioni a stagione tra Manolas e il Napoli è già ok. L’ultimo nodo da sciogliere riguarda la formula con cui il club di De Laurentiis dovrà pagarne il cartellino alla Roma.

I giallorossi entro il 30 giugno dovranno sistemare i conti in tema di fair-play finanziario ed hanno bisogno di cedere per farli quadrare. Ma puntano ad ottenere il massimo possibile dall’addio del centrale ellenico.

Si va verso i 36 milioni della clausola rescissoria quale somma per chiudere la trattativa. Magari ammortizzandola successivamente con l’acquisto di Diawara da parte della società di Pallotta in un’operazione slegata da Manolas (ed occhio anche a Hysaj).

In un modo o nell’altro il matrimonio comunque si farà. Così come Ancelotti si augura che venga sancito anche quello con James Rodriguez. Per il quale Mendes è al lavoro per far abbassare le pretese al Real Madrid.

Il Napoli spera di ottenere il colombiano per meno di 40 milioni, mentre Florentino Perez ne chiede in tutto 42 tra prestito e riscatto. Col fantasista, i partenopei hanno già trovato un’intesa fino al 2024 con ingaggio da 6,5 milioni. De Laurentiis prepara il doppio colpo.

Calciomercato Inter Sensi si sblocca al Sassuolo andrà Gravillon

Calciomercato Inter Sensi si sblocca al Sassuolo andrà Gravillon

L’intesa tra Inter e Sassuolo è stata raggiunta da tempo e non ha mai rischiato di saltare. Stefano Sensi è un promesso sposo dei nerazzurri che hanno trovato il giovane giusto da cedere in qualità di contropartita.

Inizialmente si era discusso di Edoardo Vergani, finito all’improvviso nell’operazione con la Roma per Edin Dzeko. In realtà il ragazzo preferirebbe la Fiorentina, ma di sicuro non finirà in neroverde. Al contrario di Andrew Gravillon.

Sarà il possente difensore classe 1998, come riferito da ‘La Gazzetta dello Sport’, a entrare nella trattativa. Sarà valutato 10 milioni potenziali (5 più altrettanti di eventuali bonus), il che farà salire la quotazione di Sensi a 35 (5 per il prestito e altri 20 per il riscatto).

Nella giornata di martedì l’Inter ha incontrato Federico Pastorello, agente di Valentino Lazaro e, soprattutto, Romelu Lukaku. Le sue parole sul gigante belga hanno fatto sognare i tifosi nerazzurri che ora iniziano a credere per davvero al grande colpo in attacco. “Lukaku è un sogno e come ogni sogno è difficile da raggiungere ma non c’è nulla di impossibile. L’Inter ci sta provando seriamente. Lui ha espresso pubblicamente quelli che sarebbero i suoi piani e desideri. Poi vedremo più in là”.

A dare una grossa mano all’Inter, il ‘sì’ di Pierre-Emerick Aubameyang al Manchester United. Secondo ‘Tuttosport’ ci sono buone possibilità che l’affare vada in porto. Manna dal cielo per i meneghini che potranno tornare al contrattacco con una nuova offerta dopo quella di 60 milioni respinta dai ‘Red Devils’. La richiesta si attesta sempre sugli 80, esiste già l’accordo con il giocatore.