Calciomercato Milan Cessione a sorpresa tutto fatto per Maldini 35 milioni

Calciomercato Milan Cessione a sorpresa tutto fatto per Maldini 35 milioni

da ilmilanista.it

In attesa del colpo in attacco arriva una notizia a sorpresa sul fronte cessioni. Maldini sta cercando di piazzare giocatori in uscita come Laxalt, Strinic e André Silva, ma in queste ore potrebbe chiudere un’importante cessione. La notizia è arrivata quest’oggi dalla Francia e garantirebbe al Milan circa 35 milioni di euro, anche se bisogna ancora definire alcuni dettagli. Secondo quanto riportato da L’Equipe infatti i rossoneri avrebbero un accordo con il Monaco per la cessione di Franck Kessié. I dettagli economici non sono stati rivelati, ma la richiesta fatta da Maldini è sempre stata vicina ai 35 milioni di euro.

Calciomercato Milan Cessione a sorpresa tutto fatto per Maldini 35 milioni

Il Monaco ha i soldi e la volontà per fare un investimento importante. Ciò che mancherebbe è l’ok dell’ivoriano, che non vorrebbe lasciare il Milan per un club che non partecipa alla Champions. Attenzione però al ricco ingaggio che il Monaco potrebbe garantire a Kessié. Nelle prossime il Milan aspetta la risposta definitiva dell’ex Atalanta per capire se può chiudere questa cessione e affondare per un gioiello. Maldini è pronto a volare a Madrid per regalare un altro gioiello a Giampaolo. Nella lista del dt rossonero ci sono cinque campioni pronti a vestire la maglia rossonera da subito.

Calciomercato Milan – Maldini a Madrid per cinque fenomeni: la lista è clamorosa

Sta per partire la missione rossonera che spera di regalare a Giampaolo il grande colpo di questo calciomercato Milan. L’estate ha portato diversi elementi giovani e di prospettiva, manca però quel talento che possa far fare un salto di qualità. Quel giocatore in grado di dare uno sprint alla corsa alla Champions a questa rosa che, al momento, non sembra più forte di quella dello scorso anno.

Maldini e Boban sanno di dover regalare un grande colpo a Giampaolo, ma sarà un acquisto legato al progetto, quindi da escludere ad esempio il sogno Modric. Si andrà su un giovane in grado di dare un contributo nel presente e di diventare poi una possibile plusvalenza nel futuro. Tutte condizioni che si possono trovare a Madrid, dove ci sono cinque grandi giocatori pronti a partire e su cui il Milan ha deciso di puntare con forza.

Il primo nome rimane sempre quello di Angel Correa, con Maldini che però non vuole più aspettare. Il dt rossonero inizierà il suo viaggio a Madrid parlando con l’Atletico presentando un’offerta da 40 milioni più bonus. Se dovesse ricevere un no chiuderà la porta all’arrivo di Correa andando a parlare con il Real. E con i blancos ci sono quattro nomi in caldo. Per l’attacco la pista principale rimane quella che porta a Luka Jovic, giocatore che ha deluso nel precampionato e che rischia di far panchina alle spalle di Benzema. Il Real ha aperto alla cessione in prestito, il Milan vorrebbe inserire un diritto di riscatto tra i 40 e i 50 milioni. Così da poter poi confermare il serbo qualora dovesse fare bene a Milanello.

Calciomercato Milan – Maldini a Madrid per cinque fenomeni: la lista è clamorosa

Un altro grande talento che può partire da Madrid è Isco. L’arrivo dello spagnolo non trasformerebbe Suso in una riserva? Forse si, o forse Giampaolo sta studiando già qualche variazione tattica. L’ipotesi di giocare col doppio trequartista per aumentare la qualità dietro Piatek o la possibilità di inserire Isco come mezzala. Anche qui, come nel caso di Jovic, l’operazione si può fare solo in prestito con diritto di riscatto. Dipende dall’eventuale arrivo di Neymar a Madrid.

In attacco il Real sta pensando di cedere molti giocatori per fare cassa e un altro nome è quello di Mariano Diaz. L’ex Lione ha una valutazione di 20-25 milioni. Il Milan però non è sicuro dell’operazione per questo al momento sta sondando gli altri nomi. Mariano Diaz sicuramente è quello con i costi più accessibili per le casse rossonere, ma il nome non scalda troppo la dirigenza.

L’ultimo nome è quello di James Rodriguez, di fatto alla disperata ricerca di una squadra visto che a Madrid quasi certamente troverà poco spazio. Per il colombiano vale il discorso fatto per Isco. Con l’aggiunta che l’ex Monaco è meno giovane ed è più offensivo dello spagnolo. Può arrivare anche lui in prestito con diritto di riscatto. Di sicuro sarebbe un colpo importante anche dal punto di vista mediatico e del marketing vista l’importanza di James nel Sudamerica.

Fantacalcio la top 5 dei difensori da comprare nella vostra squadra