Calciomercato Juventus Terminator Paratici ora deve ribaltare tutto

Calciomercato Juventus Terminator Paratici ora deve ribaltare tutto

da juvenews.eu

Il bilancio della Juventus, approvato nelle score ore, parla chiaro. I 151,8 milioni di euro prodotti dalle plusvalenze in sede di calciomercato non bastano a fronte dei 293,4 milioni investiti negli acquisti. Questo vuol dire che la Juve dovrà per forza concludere alcune importanti cessioni durante le prossime finestre di mercato, a partire già da gennaio. E Paratici, questa volta, dovrà essere freddissimo e non sbagliare più niente.

Il CFO bianconero dovrà essere una macchina e riuscire a vendere tanto e bene, anche a costo di fare qualche doloroso sacrificio. L’obiettivo dunque è chiarissimo: sfoltire la rosa e incassare tanti soldi per far rifiatare il bilancio. Le “vittime” di Paratici sono avvisate: ne dovrà fare fuori più di qualcuno. Ma intanto, proprio a fine partita, esplode un altro putiferio in casa bianconera: ora siamo alla follia più totale!

Calciomercato Juventus Terminator Paratici ora deve ribaltare tutto

Evidentemente, quest’anno, l’ambiente bianconero non vede l’ora di creare il caos. Ogni piccolo pretesto è buono per storcere il naso, andando alcune volte ben oltre il limite della razionalità. Sia ben chiaro: le critiche sono lecite e ci devono anche essere – per carità. Ma un attimo di tregua non guasterebbe intorno alla Juventus, che ha appena iniziato un’annata importante. Un’annata di rinnovamento. E se noi siamo stati i primi, ad esempio, a criticare le chiare lacune lasciate dal mercato estivo, ora ci sentiamo di predicare anche calma a stagione in corso riguardo altri aspetti.

Prima è toccato a Sarri ricevere vagonate di critiche (che persistono tutt’ora, oltretutto). Accolto tra scetticismo e delusione, messo nel mirino ad ogni minima difficoltà, senza concedergli il tempo necessario per lavorare e importare le sue idee alla Juve. Ma oggi, forse, siamo arrivati alla follia più totale in occasione della partita Juventus-Verona. Questa volta il turbinio feroce delle critiche ha investito soprattutto due ragazzi, Demiral e Bentancur, autori entrambi di una prestazione sottotono.

Esplode il caos a fine partita: siamo alla follia totale!

Sottotono, sì, ma non meritevole della gogna: in tantissimi sul web e soprattutto sui social hanno subito sparato a zero contro i due giocatori bianconeri che, lo ricordiamo per i meno attenti, sono un classe ’98 (Demiral) e un classe ’97 (Bentancur). E oltretutto avevano l’onere di sostituire due giocatori importantissimi e dalla grandissima esperienza. Il mostro sacro Chiellini e il regista titolare di una delle Juventus più forti e vincenti di tutti i tempi, Pjanic. Un compito facile facile, no?

Il caos sta continuando a serpeggiare sui social, con alcuni tifosi bianconeri – non tutti, per fortuna – che continuano a prendere di mira due ragazzi giovani e di grandissimo talento. Senza un minimo di pazienza e raziocinio. Ma ormai ci siamo abituati a questo clima, tanto che lo stesso è stato addirittura fatto anche con De Ligt alle prime apparizioni in chiaroscuro con la maglia della Juve: follia. Serve calma. Serve pazienza. Serve fede. Fino alla fine.

Calciomercato Juventus addio Dybala Nessun dubbio ha deciso che…