Calciomercato Juventus apoteosi post partita in diretta l’annuncio bomba

Calciomercato Juventus apoteosi post partita in diretta l’annuncio bomba

da juvenews.eu

E’ apoteosi bianconera dopo la super vittoria pirotecnica contro il Napoli. Non solo per il risultato però. Ma anche per alcune notizie di mercato della Juve arrivate proprio in queste ultimissime ore. Pare proprio infatti che il rush finale di calciomercato sarà rovente anche per la Vecchia Signora. Paratici è stato chiaro, la Juventus coglierà tutte le opportunità che si presenteranno fino alla fine. E allora attenzione alle novità arrivate dalla Spagna, dove l’emittente RAC1 ha rivelato in diretta alcune importanti indiscrezioni. Secondo cui la Juve sarebbe in forte pressing per ben due giocatori del Barcellona.

Il primo è il difensore Todibo, vecchio pallino di Paratici che potrebbe tornare utile dopo il grave infortunio di Chiellini. Il secondo è Rakitic, bloccato a Barcellona dopo la fumata nera dell’affare Neymar che lo avrebbe dovuto portare al PSG. Stando a quanto riportato dai media spagnoli infatti, Paratici avrebbe effettuato un nuovo sondaggio concreto per il fenomeno croato. Individuato come il primo nome della lista della spesa per rinforzare ulteriormente il centrocampo bianconero. Sarebbero due colpi eccezionali per il finale di calciomercato della Juve. a ovviamente servono anche delle cessioni importanti che, in effetti, sono in programma e potrebbero sbloccarsi a breve. Sempre in queste ore infatti in casa Juve si è sparsa anche un’altra clamorosa indiscrezione di mercato. Cessioni in arrivo, ora decide Sarri: ne manda via altri 7, ecco tutti i giocatori che non vuole più!

Calciomercato Juventus, ora decide Sarri: ne manda via 7, ecco i nomi

Ormai è una cantilena che i tifosi bianconeri sanno già a memoria. Paratici deve vendere, altrimenti il calciomercato della Juventus rimane bloccato, ma anche perché il bilancio lo richiede. Dopo la prime due vittorie in campionato, le prossime ore saranno dunque cruciali per piazzare qualche esubero. E, magari, anche per centrare qualche ultimo acquisto (di cui parleremo più avanti).

Paratici è già da tempo al lavoro per sfoltire la rosa e ascolterà ovviamente anche il parere di Maurizio Sarri. Il quale avrebbe già deciso su chi puntare e su chi no. Su chi è sacrificabile o, addirittura, chi è necessario vendere. Il tecnico bianconero non avrebbe dubbi e avrebbe già deciso chi mandare via. Parliamo nello specifico di ben 7 nomi che, per una ragione o per l’altra, Sarri preferirebbe venissero ceduti. Ecco dunque – caso per caso – i 7 giocatori bianconeri che non vorrebbe più, partiamo dal primo.

Mandzukic: non fa parte del progetto tecnico di Sarri. E’ uno dei nomi più caldi in uscita. Emre Can: Sarri lo ha valutato e non lo reputerebbe adatto alla propria idea di gioco, preferendogli Khedira. Rugani: era un pupillo di Sarri, ora è sceso nelle gerarchie alle spalle di tutti gli altri centrali difensivi bianconeri. Trattativa in corso con la Roma.

Matuidi: buttato in campo nelle prime due giornate solo perché i nuovi non erano ancora pronti, rimane uno dei primi nomi sulla lista delle cessioni. Higuain: altro (ex) pupillo di Sarri, potrebbe ancora essere ceduto se arrivassero offerte. Non tanto per lui, quanto perché il tecnico bianconero vorrebbe una nuova punta al suo posto. Il nome preferito è ovviamente quello di Icardi.

Perin: Sarri ha già a disposizione 2 portieri praticamente titolari, lui è sicuramente di troppo. Pjaca: altro esubero assolutamente fuori dal progetto bianconero, si cercano acquirenti. E, come detto in apertura, se la Juve riuscirà a piazzare almeno 3 o 4 tra questi giocatori in uscita, potrà finalmente mettere la ciliegina sulla torta. Con almeno un altro colpo grosso last minute, specialmente per il reparto offensivo.

Calciomercato Juventus caos Dybala ecco cosa può succedere ora