Calciomercato Inter Sensi si sblocca al Sassuolo andrà Gravillon

Calciomercato Inter Sensi si sblocca al Sassuolo andrà Gravillon

L’intesa tra Inter e Sassuolo è stata raggiunta da tempo e non ha mai rischiato di saltare. Stefano Sensi è un promesso sposo dei nerazzurri che hanno trovato il giovane giusto da cedere in qualità di contropartita.

Inizialmente si era discusso di Edoardo Vergani, finito all’improvviso nell’operazione con la Roma per Edin Dzeko. In realtà il ragazzo preferirebbe la Fiorentina, ma di sicuro non finirà in neroverde. Al contrario di Andrew Gravillon.

Sarà il possente difensore classe 1998, come riferito da ‘La Gazzetta dello Sport’, a entrare nella trattativa. Sarà valutato 10 milioni potenziali (5 più altrettanti di eventuali bonus), il che farà salire la quotazione di Sensi a 35 (5 per il prestito e altri 20 per il riscatto).

Nella giornata di martedì l’Inter ha incontrato Federico Pastorello, agente di Valentino Lazaro e, soprattutto, Romelu Lukaku. Le sue parole sul gigante belga hanno fatto sognare i tifosi nerazzurri che ora iniziano a credere per davvero al grande colpo in attacco. “Lukaku è un sogno e come ogni sogno è difficile da raggiungere ma non c’è nulla di impossibile. L’Inter ci sta provando seriamente. Lui ha espresso pubblicamente quelli che sarebbero i suoi piani e desideri. Poi vedremo più in là”.

A dare una grossa mano all’Inter, il ‘sì’ di Pierre-Emerick Aubameyang al Manchester United. Secondo ‘Tuttosport’ ci sono buone possibilità che l’affare vada in porto. Manna dal cielo per i meneghini che potranno tornare al contrattacco con una nuova offerta dopo quella di 60 milioni respinta dai ‘Red Devils’. La richiesta si attesta sempre sugli 80, esiste già l’accordo con il giocatore.

Quasi fatta per il classe 2002 Lucien Agoumé, mentre Joao Mario potrebbe finire al Monaco in prestito oneroso con diritto di riscatto.

Clamoroso Sky Sport: Gigi Buffon torna alla Juventus!