Calciomercato cessione Juve e blitz Milan Inter colpi di Torino Genoa Lazio e Fiorentina

Calciomercato cessione Juve e blitz Milan Inter colpi di Torino Genoa Lazio e Fiorentina

da calcioweb.eu

Si avvicina la nuova giornata del campionato di Serie A. Nel frattempo le dirigenze si muovono sul fronte calciomercato con l’intenzione di rinforzare le rose per la seconda parte di stagione. Nelle ultime ore importanti aggiornamenti, ecco tutte le trattative che riguardano i club del massimo campionato italiano e non solo.

L’avventura di Paul Pogba al Manchester United si concluderà a fine stagione. Come riporta il ‘The Sun’ il Real Madrid resta la destinazione più probabile. Nell’operazione potrebbe essere coinvolto Toni Kroos, da sempre pallino dei Red Devils. Come riporta il ‘The Sun’ il West Ham è pronto a mettere sul piatto 20 milioni di sterline per comprare il giocatore dell’Inter Gabigol. Il futuro di Daniele De Rossi resta in bilico. Per il centrocampista solamente cinque partite giocate da quando è sbarcato a Buenos Aires lo scorso luglio per colpa dei soliti infortuni. Dovrà meritarsi la conferma. “Il futuro di Eriksen? Non lo so e sono onesto”. Così Jose Mourinho, manager del Tottenham, ha risposto a una domanda sul futuro del centrocampista danese. L’Inter rimane alla finestra.

Serie C: Catania molto attivo sul mercato

Il Calcio Catania comunica di aver ceduto il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Rosario Alessandro Bucolo, a titolo definitivo, alla Sicula Leonzio. Al centrocampista catanese, che ha collezionato 96 presenze e realizzato due reti in maglia rossazzurra, l’augurio delle migliori fortune per il prosieguo della carriera.

Il Calcio Catania comunica di aver definito con la Carrarese Calcio la risoluzione consensuale della cessione a titolo temporaneo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Kalifa Manneh, giunto in tarda mattinata a Torre del Grifo. Il centrocampista si è aggregato ai rossazzurri già in occasione della seduta pomeridiana odierna. L’atleta gambiano, che con la formazione toscana ha collezionato 15 presenze e realizzato un gol nel girone A del campionato Serie C 2019/20, affida al sito ufficiale un breve commento. Torno a casa e sono felice di poter indossare nuovamente la maglia del Catania, che è sempre stata nel mio cuore. L’esperienza vissuta a Carrara è stata utile e mi ha permesso di crescere. Ho trovato spazio, da titolare o da subentrato, finché le società non hanno raggiunto l’intesa per il mio rientro. Sto bene e sono immediatamente disponibile. Metterò il massimo impegno e spero di poter dare un contributo importante in questo nuovo anno. Ringrazio tutti i tifosi che in questi giorni mi hanno dimostrato grande affetto e stima”.

Calciomercato cessione Juve e blitz Milan Inter colpi di Torino Genoa Lazio e Fiorentina

Il Torino ha ceduto in prestito l’attaccante Nicola Rauti, 19 anni, al Monza. L’operazione è stata ufficializzata dal club granata con una nota sul sito web. Il Brescia ha esercitato l’opzione di rinnovo del contratto del difensore venezuelano Jhon Chancellor.“Non abbiamo intenzione di vendere i titolari, Nandez e’ tornato dal Sud America, sta bene, lo vedo riposato. Sono convinto che fara’ un grande campionato. Anche l’anno scorso a gennaio abbiamo ricevuto offerte incredibili per Barella ma non e’ partito: la linea e’ quella”. Lo ha detto il direttore sportivo del Cagliari, Marcello Carli, che ieri pomeriggio in una conferenza stampa alla Sardegna Arena ha fatto il punto sul mercato.

“E’ difficile migliorare la nostra rosa in questa fase. Credo che a gennaio ci saranno pochi movimenti. E per quanto ci riguarda, Kalinic non e’ sul mercato”. Sono le dichiarazioni ds della Roma, Gianluca Petrachi, in merito ai movimenti si mercato. Su Kalinic: “Sento tanto clamore, leggo molti nomi in attacco. Lo dico chiaramente: noi siamo contenti di Kalinic, e’ un calciatore che si sta ritrovando e lo notiamo giorno dopo giorno in allenamento. Siamo convinti che nel girone di ritorno ci dara’ tante soddisfazioni. I nomi che si fanno non sono veri perche’ Nikola, per quanto ci riguarda, non e’ sul mercato” sottolinea.

Il ds che fa anche sapere che dara’ “una seconda chance” a Bruno Peres, rientrato dal prestito in Brasile: “Ci tengo a parlare di lui. Lo conosco bene. L’ho preso io a Torino. Lui sa giocare a Calcio. Deve ritrovare quella fame, quell’umilta’ che forse ultimamente aveva perso. La mia idea condivisa con Paulo e’ di dargli una seconda chance, perche’ a tutti si concede nella vita. Deve ritrovarsi come uomo. Tutti possiamo sbagliare. Negli anni in granata si e’ visto il vero Bruno Peres e io ero li’, so come ha fatto a rendere. Lui ne e’ consapevole: gli daremo una possibilita’ e la prima volta che sbaglia e’ a casa”.

Le ultime su Milan, Juventus, Genoa, Lazio, Torino e Fiorentina

Il Milan si muove per Jean-Clair Todibo. In corso un blitz in Spagna del direttore sportivo, Ricky Massara, per convincere il difensore francese, 20 anni, a vestire la maglia del Milan. La Juventus pensa anche alla cessione di Demiral per aumentare il bottino in uscita. Nelle ultime ore contatti con Leicester e Borussia Dortmund. Borini verso la rescissione del contratto dopo l’arrivo di Zlatan Ibrahimovic, Genoa veramente vicino all’accordo.

La Lazio ha messo le mani su Gonzalo Escalante, centrocampista classe ’93 dell’Eibar. Arriverà a giugno a parametro zero. Il Torino guarda in casa Barcellona, nel mirino del club granata è finito Moussa Wague, esterno del club blaugrana. Non solo Cutrone, il club viola sta per chiudere anche la trattativa che porta al difensore del Torino Bonifazi.

CALCIOMERCATO JUVENTUS TIFOSI IMPAZZITI ARRIVA L’ANNUNCIO SUL FUTURO DI CR7