Barbara d’Urso commossa lo ricorda così

Barbara d’Urso commossa lo ricorda così

da solodonna.it

Barbara d’Urso, che ogni giorno riempie la sua pagina su Instagram di foto personali, ieri ha voluto dedicare un suo post al grande Raimondo Vianello. Il celebre conduttore che ha segnato un’epoca. In tantissimi ieri 15 aprile 2o20 hanno voluto ricordare la morte di Raimondo Vianello. Un punto di riferimento per la televisione italiana che con la sua classe. La sua comicità e insieme a sua moglie Sandra Mondaini, conquistò il pubblico italiano segnato un’epoca accanto a leggende come Corrado.

E così Barbara d’Urso ha voluto regalare un tributo uno dei suoi mentori con una foto iconica. Uno scatto in bianco e nero di lei giovanissima e un Raimondo scherzoso come sempre che fa le corna alla conduttrice. Tra i due c’era un bellissimo rapporto e lo scatto lo dimostra appieno. Ecco le parole di Barbara d’Urso su Instagram: “Questo era Raimondo Vianello. Ovviamente io non sapevo che durante la foto mi stesse facendo le corna. Dieci anni che manchi a tutti noi”. Oltre alla foto, Barbara d’Urso ha confermato anche a tutti i suoi fan che “Live – Non è la d’Urso” andrà in onda domenica, regolarmente, smentendo le voci che volevano il programma bloccato.

barbara-durso-commossa-lo-ricorda-cosi

Che fine ha fatto Giorgia Trasselli, la tata di Casa Vianello

Che fine ha fatto Giorgia Trasselli, la tata di Casa Vianello

da dilei.it

Giorgia Trasselli, attrice il cui volto è indissolubilmente legato al personaggio della tata nella fortunatissima e longeva serie televisiva Casa Vianello, è nata a Roma il 2 marzo 1950. La sua fama come attrice e regista è frutto di una formazione di alto livello in ambito teatrale. Con alle spalle studi di recitazione presso il Teatro Stabile di Roma, la Trasselli ha frequentato anche corsi di danza e movimento scenico. Imparando da alcuni nomi di prestigio internazionale. Il grande pubblico ha iniziato a conoscerla e ad amarla nel 1988, anno in cui ha cominciato ad andare in onda Casa Vianello. Serie televisiva che ha reso ancora più iconico il rapporto tra Raimondo Vianello e Sandra Mondaini, il grande amore della sua vita. Molto legata alla coppia anche fuori dal set (condiviso fino al 2007), la Trasselli ha lavorato pure nel cinema.

Tra i film che l’hanno vista parte del cast è possibile citare Occhei, Occhei, pellicola del 1983 che ha sancito il suo esordio sul grande schermo. Ma anche Classe Mista 3ª A, seconda prova registica di Federico Moccia e film caratterizzato da un cameo di Paolo Bonolis. Tornando invece alle esperienze televisive, oltre a Casa Vianello sono da ricordare il film tv Giochi Pericolosi, la serie Diritto di Difesa e R.I.S – Delitti Imperfetti. Nel 2016, invece, il suo talento è stato apprezzato ancora una volta grazie al film tv Super Italian Family.

Cosa fa oggi?

Soprattutto teatro, il mondo artistico da cui è nata e che le ha regalato tantissime soddisfazioni già diversi anni prima del provino – da lei stessa definito fortunatissimo – per Casa Vianello. La tata che per quasi vent’anni si è occupata della casa televisiva dell’inossidabile coppia Vianello – Mondaini ha anche insegnato dizione e uso della voce. L’attrice in occasione del decennale della scomparsa di Raimondo Vianello ha ricordato in un’intervista il meraviglioso rapporto tra lui e Sandra. Due artisti che avevano trovato un equilibrio perfetto tra vita privata e set. Giorgia Trasselli è presente su Instagram con un account tramite il quale condivide soprattutto scatti legati al teatro, ambito che, come sopra accennato, la vede attivissima e sempre pronta a portare nuovi spettacoli sui palchi di tutta Italia.

BARBARA D’URSO INNAMORATA DI FILIPPO NARDI LUI FA CHIAREZZA