“Assassinio sul Nilo” scheda e recensioni del film

“Assassinio sul Nilo” scheda e recensioni del film

Distribuzione: Walt Disney Studios Motion Pictures Italia

Genere: Poliziesco, drammatico, giallo
Anno: 2022
Regia: Kenneth Branagh
Cast: Kenneth Branagh, Tom Bateman, Annette Bening, Gal Gadot, Armie Hammer, Emma Mackey, Letitia Wright, Rose Leslie, Ali Fazal, Russell Brand, Jennifer Saunders, Dawn French, Alaa Oumouzoune, Sophie Okonedo, Ann Turkel, Charlie Anson, Orlando Seale, Michael Rouse, Eleanor de Rohan, Susannah Fielding, Adam Garcia, Rick Warden, Sid Sagar, Victor Alli, Rachel Feeney, Aron Julius, Francis Lovehall, Stacy Abalogun, Naveed Khan, Katie Smale
Durata: 127 minuti
Paese: USA, Regno Unito
Voto (media ponderata): 2.5 (su 5)

La trama

La vacanza in Egitto dell’investigatore belga Hercule Poirot a bordo di un elegante battello a vapore si trasforma in una terrificante ricerca di un assassino. Quando l’idilliaca luna di miele di una coppia perfetta viene tragicamente interrotta.

“Assassinio sul Nilo” scheda e recensioni del film – La recensione di ComingSoon.it

Poirot e i suoi baffi, già protagonisti del precedente Assassinio sull’Orient Express, qui sono ancora più legati. Tanto che un prologo in bianco e nero di quei baffi fa una origin story, oltre che a parlare dell’unico grande amore di Poirot. Più che puntare sul giallo, sul classico whodunit, Kenneth Branagn, alla seconda interpretazione del geniale e ossessivo investigatore belga creato da Agatha Christie, si concentra infatti su sentimenti e umanità. In senso quasi filologico. Perché la Christie col giallo barava, e si capiva che gli stava a cuore parlare dei personaggi, della loro psiche, delle loro contraddizioni. E Poirot, l’ossessivo, analitico, razionale Poirot, è sempre stato un attento osservatore della natura umana e dei sentimenti. La cui comprensione è sempre stato l’elemento chiave per risolvere i suoi casi. Ben più dei veri e propri indizi o delle prove.

Recensione di Federico GironiVoto: 3 (su 5) – Leggi la recensione completa

“Assassinio sul Nilo” scheda e recensioni del film – La recensione di MyMovies.it

Cinque anni dopo Assassinio sull’Orient Express, Branagh e Michael Green, regista e interprete il primo, sceneggiatore il secondo, adattano un altro celeberrimo romanzo di Agatha Christie. E cercano di replicare lo straordinario successo della prima operazione. Prosegue il lavoro di Branagh su Agatha Christie, tra atmosfere esotiche e dolenti note sentimentali.

Recensione di Roberto Manassero. Voto: 2.5 (su 5)Leggi la recensione completa

La recensione di MoviePlayer.it

Abbiamo gradito questo tanto agognato ritorno di Hercule Poirot sul grande schermo. Kenneth Branagh sceglie la via della semplicità per coinvolgere il pubblico. Lo fa un triangolo amoroso da soap opera e una regia molto patinata, dando libero sfogo a un giallo molto classico e canonico. A scongiurare l’eccessiva superficialità, per fortuna, ci pensa Poirot stesso. Molto più al centro del racconto e approfondito nella sua intimità.

Recensione di Giuseppe Grossi Voto: 3 (su 5) – Leggi la recensione completa

“ASSASSINIO SUL NILO” SCHEDA E RECENSIONE DEL FILM